Twitter YouTube Facebook

Valutare la qualità delle scuole superiori attraverso i risultati dei loro diplomati immatricolati negli atenei italiani

Scaricabili dal sito le graduatorie di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Calabria: valutati 1011 istituti

3.04.2012

La Fondazione Agnelli ha reso pubblica in questi giorni un'indagine relativa alla valutazione delle scuole superiori di Piemonte, Lombardia, Emilia e Calabria dal punto di vista della loro capacità di preparare agli studi universitari. Ne hanno dato notizia i principali quotidiani nazionali.

L'indagine ha riguardato i risultati di profitto e rendimento agli esami universitari di oltre 145.000 diplomati provenienti da 1.011 istituti che si sono immatricolati e hanno frequentato il primo anno accademico. L?obiettivo è andare a vedere a ritroso da dove provengono e quali sono le scuole che li hanno preparati meglio.

Le principali conclusioni sostanzialmente comuni alle regioni considerate, pur nelle grandi differenze, sono tre:

1.      emerge la buona qualità della formazione fornita dagli istituti tecnici, se valutata in termini di effetto scuola;

2.      emerge un effetto provincia: gli studenti dei piccoli centri hanno in media performance universitarie migliori rispetto ai grandi centri urbani;

3.      nonostante la presenza di alcune realtà di chiara eccellenza, la performance della maggior parte delle scuole non statali è deludente rispetto a quelle statali.

Le graduatorie delle quattro regioni sono ora disponibili online su questo sito, con i documenti di sintesi che illustrano finalità e metodologia dell'indagine.

Files:
FOND._AGNELLI_-_GRADUATORIE_SCUOLE_SUPERIORI_CALABRIA_-_APRILE_2012.pdf51 K
FOND._AGNELLI_-_GRADUATORIE_SCUOLE_SUPERIORI_EMILIA_ROMAGNA_-_APRILE_2012.pdf54 K
FOND._AGNELLI_-_GRADUATORIE_SCUOLE_SUPERIORI_LOMBARDIA_-_APRILE_2012.pdf85 K
FOND._AGNELLI_-_GRADUATORIE_SCUOLE_SUPERIORI_PIEMONTE_-_APRILE_2012.pdf57 K
FOND._AGNELLI_-_COME_SI_LEGGONO_LE_GRADUATORIE.pdf53 K
FOND._AGNELLI_-_RICERCA_VALUTAZIONE_SCUOLE_SUPERIORI_-_DOCUMENTO_SINTESI.pdf190 K