Twitter YouTube Facebook

Ascoli Piceno, 19 maggio: Sport a scuola, a scuola di sport. La Fondazione Agnelli nelle Marche con Assunta Legnante e Lele Birarelli

16.05.2017

La Fondazione Agnelli, nell’ambito delle sue numerose iniziative per festeggiare il Cinquantenario delle proprie attività, ha assegnato nel settembre scorso un premio ad alcuni atleti olimpici e paralimpici che hanno arricchito il medagliere italiano a Rio de Janeiro 2016. Gli atleti premiati dalla Fondazione Agnelli si sono impegnati a partecipare a incontri con le scuole, in diverse regioni italiane, per dialogare con gli studenti sui valori civici, sociali e di solidarietà dello sport.

Il prossimo incontro si svolgerà nelle Marche in Ascoli Piceno e vedrà  la partecipazione dell’atleta paralimpica, Assunta Legnante, medaglia d’oro di lancio del peso, e di Emanuele Birarelli, capitano della nazionale di volley maschile medaglia d’argento olimpica. Sarà presente il vice presidente della Fondazione, John Elkann.

L'incontro è stato promosso in collaborazione con USR Marche.

Sarà anche l'occasione per la Fondazione Agnelli di manifestare la propria vicinanza al sistema scolastico marchigiano, agli studenti, dirigenti scolastici, insegnanti e personale ATA, e più in generale alle popolazioni colpite così duramente dagli eventi sismici. Nell'agosto 2016, subito dopo la prima grande e distruttiva scossa, la Fondazione aveva donato 150mila euro per progetti di rafforzamento delle opportunità formative nei territori terremotati.

 

SPORT A SCUOLA, A SCUOLA DI SPORT

Incontro con gli atleti olimpici e paralimpici di Rio 2016

vincitori del Premio Fondazione Agnelli

 

venerdì 19 maggio (10.30-12.15)

Ascoli Piceno  – Liceo Antonio Orsini, via Faleria 4

 

PROGRAMMA

ore 10.30 - Saluti delle autorità e della Fondazione Agnelli

 

ore 11.00 - Assunta Legnante ed Emanuele Birarelli vengono intervistati dal giornalista Andrea Carloni e incontrano gli studenti